Mascherine Dentali

Ortodonzia e mascherine

Mascherine Dentali

Allineatori dentali: La soluzione trasparente per un sorriso perfetto

Lo sapevi che da recenti studi è emerso che le persone concentrano l’attenzione principalmente su sguardo e bocca del proprio interlocutore?

E che una persona con un sorriso armonioso è percepita come più affidabile ed intelligente?

Per rispondere alle richieste e alle esigenze dei pazienti, gli apparecchi dentali si sono evoluti per essere più confortevoli e soprattutto discreti. Spesso portare l’apparecchio in età adulta o adolescenziale creava disagio, per questo motivo sono nate le mascherine trasparenti.

Con le mascherine trasparenti è possibile risolvere problemi estetici ed ortodontici senza che nessuno possa notare che stai portando un apparecchio.

 

Che cosa sono gli allineatori dentali?

Gli allineatori sono mascherine ortodontiche trasparenti a tutti gli effetti. Queste mascherine trasparenti vengono fatte calzare sulle arcate dentali e permettono lo spostamento graduale e calibrato dei denti. Lo spostamento è sequenziale e controllato fino al raggiungimento del risultato desiderato.

 

Vantaggi delle mascherine dentali

Rispetto agli apparecchi tradizionali, le mascherine hanno diversi punti di forza a loro favore.

Il primo tra tutti è la discrezione delle mascherine che, essendo trasparenti, non sono visibili mentre sono indossate. Per questo motivo fanno parte dell’ortodonzia invisibile. Rappresentano quindi la soluzione ideale per chi ha esigenze estetiche.

La seconda caratteristica è il confort: l’assenza dei classici attacchi metallici posizionati sulla superficie esterna dei denti e dei fili metallici li rende decisamente più confortevoli nel loro utilizzo quotidiano. Il materiale del quale sono realizzati è infatti sufficientemente morbido pensato per essere flessibile.

 

Dentista Padova Massimo Pasqualotto

VUOI FARE UNA VISITA DI CONTROLLO?

 

Un altro punto di forza è l’igiene. Le mascherine trasparenti posso essere rimosse per i pasti non vincolando il regime alimentare e facilitando di gran lunga l’igiene orale quotidiana. In questo modo si riduce notevolmente la possibilità di formazione di carie per la difficoltà nell’eseguire le manovre di igiene quotidiana per la presenza dell’apparecchio.

Non per ultimo, le mascherine dentali sono molto efficaci per correggere diversi casi di disallineamento dentale.

 

Chi può beneficiare delle mascherine dentali trasparenti?

Il primo e principale requisito è avere una buona salute orale. Infatti prima di poter programmare qualunque terapia ortodontica è necessario curare tutte le patologie della bocca come le carie o malattie gengivali. Questo perché le mascherine esercitano delle forze sui denti e sono realizzate per aderire con precisione alla superficie dei denti.

Sono molte le situazioni di disallineamento che possono essere corrette con gli allineatori dentali e in alcuni casi una mascherina invisibile è la soluzione più discreta ed indicata come nel caso di pazienti adulti che possono non sentirsi a proprio agio con un apparecchio fisso tradizionale metallico o pazienti che svolgono attività fisica e che possono avere irritazioni o disturbo con gli attacchi metallici o ancora da pazienti che hanno necessità estetiche.

 

Ortodonzia e mascherine

 

Come funziona il trattamento con le mascherine?

La prima visita ortodontica consente di raccogliere tutti i dati necessari per poter programmare una cura ortodontica con gli allineatori. Durante la prima visita verrà fatta un’analisi estetica, verranno valutati i denti e la loro posizione, l’articolazione della bocca, la muscolatura della bocca e la masticazione. Verranno scansionate digitalmente le arcate, in modo da poter vedere insieme al medico la situazione di tutta la bocca, e verranno eseguite le lastre necessarie.

La prima lastra fondamentale è l’ortopantomografia che permette di avere una visione completa di tutta la bocca. Se necessarie si possono eseguire altre due lastre ovvero la lastra antero-posteriore e latero-laterale che consentono di visualizzare i profili della bocca e di poter eseguire uno studio approfondito.

Una volta raccolti tutti i dati sarà l’ortodontista a fare uno studio del caso e valutare gli spostamenti da far fare ai denti, in base alle richieste e ai desideri del paziente e alla situazione clinica. Con le avanzatissime tecnologie digitali ti sarà possibile vedere una previsualizzazione del tuo sorriso con tutti i passaggi per raggiungere il risultato desiderato.

 

Dott. Massimo Pasqualotto - Dentista Padova

 

Quanto dura un trattamento con le mascherine?

Un trattamento con le mascherine trasparenti ha una durata variabile ed è in base alla situazione clinica di partenza e al risultato che si desidera ottenere. Non ci sono particolari attenzioni da seguire se non che le mascherine ortodontiche devono essere indossate per almeno 22 ore al giorno e tolte solo in occasione dei pasti. Le mascherine vanno tenute pulite e prima di indossarle dopo i pasti è necessario lavare accuratamente i denti.

Il numero di mascherine invisibili viene stabilito prima dell’inizio del trattamento mediante una previsualizzazione del risultato finale secondo le richieste da soddisfare. Ogni mascherina deve essere portata per due settimane prima di poter procedere con la successiva.

 

Conclusioni

Avere un sorriso soddisfacente impatta positivamente sul proprio benessere psico-fisico. Molte persone tendono a non sorridere o a nascondere i propri denti per il timore di non avere un bel sorriso. Con le mascherine è possibile tornare a sorridere pienamente e serenamente.

Per informazioni più dettagliate sui nostri servizi o per prenotare una visita specialistica, non esitate a contattarci. Il vostro sorriso è il nostro obiettivo.

 





Chiedilo al dottore!

Vuoi avere più informazioni sui nostri servizi, o prenotare una visita specialistica?

Compila il form!

    Nome

    Cognome

    Email

    Telefono

    Messaggio

    Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi de regolamente GDPR sulla Privacy.
    Leggi l'Informativa privacy