Cura e Pulizia dei Denti nei Bambini: una Guida completa per i Genitori

cura e pulizia denti bambino

Cura e Pulizia dei Denti nei Bambini: una Guida completa per i Genitori

La cura dei denti nei bambini non è soltanto una questione di estetica o prevenzione della carie. Rappresenta una componente essenziale del benessere generale e dello sviluppo sano del bambino.

Dal primo sorriso alla prima parola, i denti svolgono un ruolo vitale in diverse fasi della crescita. Questa guida è pensata per fornire ai genitori le conoscenze e gli strumenti necessari per assicurare una salute orale ottimale ai loro figli.

Parleremo della scelta dello spazzolino e del dentifricio giusti, l’importanza del filo interdentale, e quando e come introdurre i bambini alle visite odontoiatriche regolari. Il nostro obiettivo è fornire le informazioni necessarie per aiutare i bambini a sviluppare abitudini salutari che dureranno una vita.

 

Perché è importante la Pulizia dei Denti del Bambino

La salute orale dei bambini inizia molto prima della comparsa dei primi dentini. Dal controllo delle gengive nei neonati alla gestione dei denti da latte e infine alla transizione verso la dentatura permanente, ogni fase richiede attenzione e cura specifiche. Questo articolo esplora non solo i metodi di pulizia, ma anche le abitudini e le pratiche che possono garantire ai bambini un sorriso sano per tutta la vita. Una corretta igiene orale e pulizia dei denti previene carie, malattie gengivali e altri problemi dentali. Iniziare presto rafforza le abitudini che dureranno tutta la vita.

 

Quando iniziare a lavare i Denti al bambino

Una prima attenzione è quella di non intingere il ciuccio o il biberon in sostanze dolci come il miele per far addormentare i bambini. Lo zucchero contenuto in queste sostanze alimenta i batteri responsabili della carie che agiscono per tutta la notte.

Generalmente si pensa che i denti da latte, essendo destinati ad essere persi, non necessitino di attenzioni. Questo però è errato perché i denti da latte, come quelli permanenti, si cariano e la carie, per la dimensione ridotta dei denti da latte e la composizione del loro smalto meno mineralizzato, si amplia rapidamente coinvolgendo la polpa del dente. Un dente da latte trascurato che viene intaccato da una carie può arrecare gravi danni anche al dente permanente che lo sostituisce. Se il dentino da latte dovesse cariarsi e non fosse più curabile può rendersi necessaria l’estrazione. Questo, se non correttamente gestito, può portare a problemi di allineamento dei denti in futuro.

Per questo motivo è importante una corretta igiene fin da quando spunta il primo dentino da latte.

 

Dott. Massimo Pasqualotto - Dentista Padova

 

Per il primo anno non va utilizzato né lo spazzolino né il dentifricio, gli unici dispositivi che si possono utilizzare sono i ditalini di gomma specifici per i neonati o delle garze inumidite.

Fino ai tre anni si può utilizzare lo spazzolino con la testina delle dimensioni corrette per l’età ma senza utilizzare il dentifricio per evitare che il bambino lo ingerisca accidentalmente.

Dopo i tre anni e fino ai sei si può utilizzare il dentifricio ma con un contenuto di fluoro ridotto che non superi le 500ppm (parti per milione), la quantità da mettere sulle setole deve essere molto esigua. In questa fase è raccomandato l’aiuto da parte dei genitori.

Oltre i sei anni il bambino può lavare i denti in autonomia, sorvegliato dai genitori, usando il normale dentifricio.

 

Educare i bambini alla Pulizia dei Denti

Iniziare con buone abitudini di igiene orale non solo pone le basi per la salute dei denti, ma insegna anche ai bambini l’importanza della cura personale e della responsabilità.

Un approccio giocoso e informato può trasformare la pulizia dei denti da un compito noioso a un’attività divertente e istruttiva. L’educazione dovrebbe essere un processo divertente e coinvolgente, per insegnare ai bambini l’importanza della pulizia dei denti.

 

Tipo di Spazzolino per bambini

Per i bambini, è cruciale selezionare uno spazzolino adatto alle loro esigenze.

Si consiglia l’utilizzo di uno spazzolino con una testa di dimensioni ridotte. La piccola dimensione della testa dello spazzolino è progettata per adattarsi comodamente nella bocca più piccola dei bambini, permettendo così di raggiungere e pulire efficacemente tutti i denti, anche quelli più difficili da raggiungere.

 

Utilizzo dello Spazzolino Elettrico

Gli spazzolini elettrici possono essere un’opzione efficace e anche divertente per i bambini, aiutandoli a sviluppare abitudini di igiene orale positive. È importante scegliere uno spazzolino elettrico specificamente progettato per l’età del bambino, in modo che sia confortevole da usare e adatto alla dimensione della loro bocca.

Questi spazzolini combinano movimenti rotanti e oscillanti per rimuovere la placca più efficacemente rispetto agli spazzolini manuali. Si raccomanda che i bambini inizino ad usarli sotto la supervisione di un adulto a partire dall’età di 6-8 anni, per assicurarsi che imparino le tecniche corrette di spazzolamento e non esercitino una pressione eccessiva sui denti e sulle gengive.

Alcuni spazzolini elettrici per bambini sono dotati di funzionalità aggiuntive come timer e musica, che possono rendere il processo di pulizia più coinvolgente e piacevole per i bambini.

 

cura e pulizia denti bambino

 

Quale Dentifricio scegliere

Quando si sceglie un dentifricio per i bambini, è fondamentale considerare sia la quantità di prodotto da utilizzare, sia il contenuto di fluoro.

Dopo i 3 anni e fino ai 6 anni, la quantità di dentifricio può essere simile per dimensione a quella di un pisello. È importante insegnare ai bambini a non ingoiare il dentifricio e a risciacquare la bocca dopo il lavaggio dei denti.

È raccomandato l’uso di un dentifricio contenente fluoro per aiutare a prevenire le carie, ma è importante fare attenzione alla quantità, soprattutto nei bambini più piccoli.

Per i bambini dai tre ai sei anni, è consigliabile utilizzare un dentifricio con una concentrazione di fluoro non superiore a 500 ppm (parti per milione). Questo livello di concentrazione è stato studiato per essere efficace nella prevenzione delle carie in questa fascia di età, riducendo contemporaneamente il rischio di fluorosi dentale (macchie sui denti dovute a eccessiva ingestione di fluoro durante la formazione dei denti).

Dai sei anni in poi, i bambini possono iniziare ad utilizzare dentifrici con una concentrazione di fluoro maggiore, che varia generalmente tra 1.000 e 1.400 ppm. Questo incremento si basa sulla maggiore capacità dei bambini più grandi di sputare il dentifricio e sulla loro maggiore necessità di protezione contro le carie.

Consigliamo di consultare anche le linee guida del ministero della salute, per una maggiore garanzia.

 

Uso del Filo Interdentale

Il filo interdentale diventa importante quando i denti del bambino iniziano a toccarsi. ​Ci sono fili e archetti specifici per bambini che possono rendere il processo più semplice. Inizialmente il bambino avrà bisogno di essere aiutato da un genitore. Il consiglio è di mettersi alle spalle del bambino così che possa appoggiarsi al genitore e guardarsi allo specchio. Generalmente intorno ai 10 anni il bambino sarà in grado di passare il filo in autonomia fino ai molari che spesso vengono dimenticati perché più difficili da raggiungere.

 

Quando il bambino può iniziare a lavarsi i denti da solo?

I bambini possono iniziare a spazzolare da soli sotto supervisione intorno ai 6 anni, ma è consigliato continuare a monitorarli fino agli 8-9 anni per assicurare una corretta pulizia.

È importante che si abituino a spazzolare per almeno due minuti, due volte al giorno.​

 

Prime Visite dal Dentista

Le prime visite dal dentista dovrebbero avvenire intorno ai 3-4 anni di età, con controlli periodici successivi. Queste visite sono essenziali per monitorare lo sviluppo dei denti e per prevenire problemi futuri​.

 

 

Conclusioni

Educare i bambini alla corretta igiene orale fin dalla tenera età è fondamentale per garantire la salute dei loro denti nel corso della vita.

La collaborazione tra genitori, bambini e dentisti è cruciale per sviluppare e mantenere buone abitudini di pulizia dentale. Coinvolgere attivamente i bambini e fare della pulizia dei denti un’attività divertente e regolare può avere un impatto significativo sulla loro salute dentale futura.

 





Chiedilo al dottore!

Vuoi avere più informazioni sui nostri servizi, o prenotare una visita specialistica?

Compila il form!

    Nome

    Cognome

    Email

    Telefono

    Messaggio

    Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi de regolamente GDPR sulla Privacy.
    Leggi l'Informativa privacy